+385 99 734 2169

Destinazioni popolari per velisti

Istria e Quarnaro

L'Istria è la destinazione turistica più sviluppata, nota per la sua diversità e bellezza. È ricca di attrazioni turistiche che i naviganti possono visitare anche grazie ad una serie di porti turistici, e ogni città istriana ha la sua storia speciale. Un luogo ideale per iniziare la vostra avventura nautica ed esplorare l'Istria è la città di Rovigno sulla costa occidentale dell'Istria. Non dimenticate di visitare anche Cittanova, Umago, Parenzo, Orsera, l'inevitabile Canale di Leme e alla fine l'unico arcipelago dell'Istia, il PN Brioni, che è un indispensabile punto di naviganti, che vi incanterà con la natura e i luoghi storici ed archeologici, e vi è vicino anche la vecchia città storica di Pola. Il Quarnaro si estende da Abbazia al nord a Karlobag al sud. Qui inizia il viaggio verso una serie di mille isole ed è un ottimo inizio del percorso nautico all'est dell'Adriatico. La regione è piena di contrasti e diversità. Qui ci sono le più grandi isole di Cherso, Veglia, Arbe, che da un lato (al nord est) sono completamente nude, senza vegetazione, a causa di forti venti che soffiano, mentre l'altro lato (al sud-ovest) abbastanza addomesticate. In poche ore di navigazione da Abbazia potete rilassarvi...


Dalmazia settentrionale

L'archipelago della Dalmazia settentrionale rappresenta una delle aree assolutamente da non perdere e che i naviganti semplicemente devono visitare, una zona dove ci sono due parchi nazionali, PN Kornati (Incoronate) e PN Krka e l'inevitabile Parco Naturale di Telascica. Anche la città di Zara ha delle infrastrutture nautiche sviluppate e, grazie alla sua posizione centrale sulla costa adriatica, è il punto di partenza ideale per il vostro viaggio per mare in qualsiasi direzione. Ad una distanza molto breve da Zara incontrerete innumerevoli isole, isolotti e baie. I percorsi più popolari in questa zona comprendono le isole di Olib, Silba, Premuda, Skarda, Ist, Molat e l'Isola Lunga con la sua splendida spiaggia di sabbia Sakarun, nonché Incoronate e Telascica. Inoltre, da non dimenticare sono le isole: Sestrunj, Ugljan, Pasman, Rava, Iz. I luoghi ideali di partenza per iniziare questa avventura sono Zara, Sukosan, Biograd. La zona di Sebenico che si trova tra due parchi nazionali è un paradiso per i naviganti. Se dovessimo scegliere solo un percorso per la vela, allora sicuramente lo sarebbe quello attraverso il PN Kornati, arcipelago di oltre 100 isole, isolotti e scogli. Non dimenticate di visitare l'unica spiaggia di sabbia sulle Incoronate, spiaggia Lojena sull'isola di...


Dalmazia centrale

La Dalmazia centrale gravita intorno la città di Spalato, la capitale della costa croata e la seconda città più grande della Croazia. La Dalmazia centrale è molto popolare per i naviganti che vengono in Croazia. Nella Dalmazia centrale ci sono molte cose interessanti che vi regaleranno un'esperienza, tra le isole di Zirona Grande e Zirona Piccola al nord, attraverso l'isola di Solta, Brazza con la sua spiaggia bella e famosa di Zlatni Rat, Lesina, Scedro, Vis, Bisevo, alla foce del fiume Neretva al sud. Coloro che vogliono esplorare questa zona sicuramente hanno una lunga lista di destinazioni da non perdere, di cui tra le prime è l'isola di Lèsina. L'isola di Lèsina è conosciuta come quella più soleggiata in Croazia, che con le sue strutture turistiche e la vita notturna rappresenta una delle principali destinazioni turistiche in Croazia e non solo. Un gruppo di 20 isolotti e scogli, il quale si estende di fronte alla città di Lèsina, chiamato isole Spalmadori è unica e la più riconoscibile bellezza naturale di Lèsina, un punto inevitabile di tutti i naviganti. Nelle vicinanze dell'isola di Lèsina si trova un'isola molto attraente, quella di Vis. L'isola di Vis è stata chiusa ai visitatori stranieri...


Dalmazia meridionale

La corona dell'Adriatico croato è la città di Ragusa, circondata da mura medievali, una città semplicemente da non perdere durante la vostra navigazione verso il sud. La ricerca in questo campo conduce alle isole Elafiti, PN di Mljet, isola più verde della costa orientale dell'Adriatico, con i suoi laghi unici, patrimonio storico e una delizia per i marinai, la Grotta di Ulisse, a Curzola medievale da cui proviene Marco Polo, alla penisola Sabbioncello che è considerata un paradiso di vinificazione croata. In alto mare vi aspetta il Parco Naturale di Lastovo, l'isola abitata più lontana della Croazia, conosciuta per la sua pesca e il godimento del pesce fresco e in particolare dell'aragosta. Per gli ospiti che visitano la città di Ragusa per mare il posto ideale per ancoraggio è la marina di Komolac. Le isole Elafiti gravitano intorno alla città di Ragusa con alcuni ottimi posti per ancoraggio, come l'isola di Sipan.