+385 99 734 2169

Informazioni

Condizioni moeteorologiche e venti dell'Adriatico

Sulla costa adriatica croata in generale si distinguono tre tipi caratteristici di tempo: Scirocco (Jugo) – il vento caldo e umido del sud, Bora (Bura) – il vento freddo e secco del nord, e tempo stabile estivo con il vento NW di giorno – il vento di nord-ovest chiamato Maestrale (Maestral) e la brezza di notte dalla terra, chiamata Borino (Burin). I venti lo Scirocco e la Bora sono i marcatori di tempo sull'Adriatico e più spesso soffiano in inverno (dall'ottobre all'aprile), mentre il Maestrale soffia generalmente in estate. Jugo è più forte e più frequente nell'Adriatico meridionale, mentre nell'Adriatico settentrionale lo è la Bora. I venti invernali sono generalmente più frequenti, più duraturi e più forti che quelli estivi. I cambiamenti del vento dallo Scirocco alla Bora per i naviganti inesperti e ignoranti possono essere pericolosi sia in mare che ad un ancoraggio o in un porto insicuro. BORA (BURA) La Bora è un vento improvviso, rafficato, secco, freddo e talvolta uragano (fino a 12 Bf). Soffia estremamente a violenti raffiche (chiamate refule) dall'interno della terra fredda dell'Adriatico orientale in gran parte dalla direzione NNE - ENE. La configurazione del terreno influenza la forza e la direzione della Bora....


Sistema VHF

Il sistema VHF fa parte del sistema marittima mondiale (GMDSS – Global Maritime Distress and Safety System) all'interno del quale la comunicazione avviene a frequenze prescritto dal Regolamento internazionale di servizio radio che regola lo scopo e l'ordine di utilizzo dei canali radio per telefonia radio nella banda VHF (da 156 MHz a 174 MHz). Per far funzionare la stazione radio marittima VHF vengono usati 56 canali VHF (canali simplex e duplex), dei quali il canale VHF 16 (156.800 MHz) si utilizzano per la chiamata e la comunicazione in caso di emergenza, e per chiamare allo scopo di altre comunicazioni, il canale VHF 70 (156.525 MHz) viene usato per la chiamata DSC, indipendentemente dal tipo di chiamata, mentre altri canali VHF vengono utilizzati per tutti gli altri tipi di comunicazione.


Numeri di telefono importanti

Prefisso per chiamare la Croazia 385 Numero unico per tutte le situazioni di EMERGENZA 112 Pronto Soccorso 94 Vigili del Fuoco 93 Polizia 192 Soccorso stradale 1987 Informazioni generali 18981 Informazioni su numeri di telefono 11888 Condizioni stradali e meteo 060 520 520 Croato Auto Club (HAK) 01 4640 800


Licenze

Secondo la legge Croata almeno una persona a bordo deve possedere la licenza di navigazione e la licenza VHF. Se non la possedete, allora dovete assumere uno skipper che abbia tutti i documenti necessari. In Croazia questi documenti si rilasciano nelle Capitanerie di Porto, dopo aver frequentato un corso specifivo e aver sostenuto l'esame di navigazione e radiotelefonia. Se possedete i documenti citati rilasciati all'estero, vi preghiamo di verificare se essi sono validi anche nelle acque territoriali croate. Se volete noleggiare una nave senza equipaggio, è necessario inviare in anticipo una copia della licenza di navigazione, per confermare la prenotazione. È necessario avere i documenti originali con voi a bordo. Le leggi croate sono molto severe in questo senso. Se assumete uno skipper con una licenza valida, allora il vostro gruppo dovrebbe avere solo il passaporto o la carta d'identità.


Informazioni sul mare Adriatico

Il mare Adriatico occupa una superficie di 138 595 km2. La lunghezza totale della linea costiera (continentale e insulare) è di 7912 km e il coefficiente di frastagliatura è 6,1. La lunghezza totale di costa (continentale e insulare) della Repubblica di Croazia è di 5835 km, mentre il coefficiente di frastagliatura è 11, e quindi è una delle coste più frastagliate del mondo. La costiera continentale del mare Adriatico è di 3737 km, di cui la costa croata è di 1777 km. La lunghezza del mare Adriatico è di 783 km, la larghezza è di 217 km. Nel Golfo di Trieste la massima profondità è di 25 m, che cresce verso sud, e nel bacino Adriatico meridionale è di 1240 m. Le isole si collocano principalmente lungo la costa croata. Su un totale di 1250 isole, isolotti, barriere e scogli, la maggior parte di essi si trova in Croazia (1185). Le isole più grandi sono quella di Veglia (410 km2), Cherso (405 km2) e Brazza (395 km2). Nella sua forma attuale il mare Adriatico è stato creato a causa dell'innalzamento del livello del mare di 96 metri dopo il Pleistocene. La temperatura del mare cresce da nord verso sud. La...